Home Home Chi è l'Ottavonano
Chi è l'Ottavonano PDF Stampa E-mail

Cos’è l’Ottavonano?

O meglio, forse dobbiamo chiederci Chi è l’Ottavonano?

L’Ottavonano è il grande escluso dalla fiaba, quello “disincantato”, colui che non si faceva abbindolare dalle apparenze e diffidava del “faccino angelico” di Biancaneve. L’Ottavonano riusciva a vedere la realtà di una ragazza arrivista che aveva approfittato dell’ingenuità degli altri nani per accasarsi e fare il proprio comodo. Fin quando, uno più ricco, le avesse potuto dare delle agiatezze che quegli illusi dei sette nani non avrebbero potuto offrirgli. Come bene aveva presagito l’Ottavonano, Biancaneve trovato di meglio, non ha esitato un secondo ad abbandonare i sette nani al loro destino. Per questo motivo e per tanti altri che l’Ottavonano predilige la strega, sì “cattiva” ma certamente meno ipocrita di Biancaneve, sì “malvagia” ma fiera di detestare senza rimorsi, senza falsità: libera di essere e di sentirsi quello che è, senza dover o voler, abbindolare nessuno.

L’Ottavonano pub si sente così: ha aperto gli occhi e non vuole abbindolare nessuno.

Si è specializzato in birre artigianali, quelle vere, fatte di orzo, acqua, luppoli e lieviti selezionati. Prodotte con mezzi che rispettano la tradizione brassicola, invecchiate in botti di legno: non vi offre bevande anonime spacciate per birre solo perché “c’è scritto sull’etichetta” ma con scrupolosità, ricerca chicche birraie. Nella selezione di particolarità difficili da reperire, ogni birra, prima di comparire in menù, viene meticolosamente degustata e esaminata in ogni sua proprietà organolettica. Con la stessa meticolosità ricerca in tutto il mondo birre Vintage e da Collezione, pezzi rarissimi, per un'esperienza gustativa unica nel suo genere.

Vi offre inoltre, i migliori whisky scozzesi, irlandesi, americani, canadesi e giapponesi, eccellenti rhum distillati dalle migliori canne da zucchero, invecchiati in botti fino a 20 anni. Una gastronomia scelta, curata e mirata ad una clientela che sposa a pieno i principi del pub.

L’Ottavonano propone abbinamenti "birrogastronomici", come il riso nero venere, formaggi italiani, taleggio, gorgonzola, tome piemontesi di varia stagionatura, mozzarella di bufala lavorata a mano, carni italiane, pane giornaliero locale. Si da attenzione anche ai clienti che purtroppo soffrono di celiachia, inserendo nel proprio menù panini e birra senza contenuto di glutine.

La nostra forza e la nostra passione rimane comunque la birra: oltre 100 birre artigianali belghe, inglesi e tedesche periodicamente inserite in menù, eventi come degustazioni, lezioni di stili e curiosità sul mondo della birra sono le nostre specialità.

 

Cerca